motivazione "LA STORIA SI RIPETE"

Di Giuseppe Di Leone e Carmela Gabriele.

Tema sempre verde quello del razzismo, verso i meridionali al Nord, e i stessi degli meridionali che diventano razzisti (dimenticando il passato), nei confronti degli extracomunitari. Commedia tirata su a regola d'arte, con battute divertenti dai tempi giusti, i dialoghi vivaci e caratterizzati da innato senso concreto. Tutti i personaggi sembrano per la loro genuinità e la loro gestualità, usciti dalla migliore tradizione della commedia dell'arte napoletana. Il linguaggio, a momenti sboccato, non cadendo mai nel volgare, risulta gradevole e vicina alla classe medio-borghese più ammirevole, in quanto costruiti a costo di duri sacrifici.

motivazione al monologo "IL TELEFONINO"

Divertentissimo spaccato della frenesia quotidiana riassunto tutto in una sola parola che richiama alla mente la più sconvolgente invenzione tecnologica: Il telefonino. Già, il telefonino che ossessiona un po' tutti con il suo squillare insistente o la miriade di messaggi che investono l'utente, il telefonino che non lascia mai in pace nessuno ... nemmeno l'autore del monologo scritto con un linguaggio prettamente comico e coinvolgente.

motivazione alla commedia "GUGLIELMO HOTEL"

Commedia dal ritmo fulmineo, snella e ben scritta, che ricorda la migliore tradizione delle pochardes francesi.